Questo slideshow richiede JavaScript.

Il 22 giugno alla Feltrinelli di Cagliari ho avuto l’onore di presentare il primo disco di Anna Tifu, la violinista italiana più conosciuta al mondo che il maestro Salvatore Accardo ha definito “uno dei talenti più straordinari che mi sia capitato d’incontrare”.

Durante la serata, Anna ha eseguito diversi brani tratti dal suo album Tzigane (prodotto dalla Warner Classics) col suo prezioso Stradivari.

Lavorare con una persona che unisce un incredibile talento ad una grandissima umanità, umiltà e dolcezza è un’esperienza enormemente arricchente.

 

ANNA TIFU

Nata a Cagliari, Anna è figlia d’arte (suo padre è stato primo violino della Filarmonica di Bucarest), dopo dieci anni di studio con Salvatore Accardo, per Anna Tifu la grande occasione è arrivata nel 2007 con la vittoria al prestigioso Concorso “George Enescu” di Bucarest. Oggi è probabilmente la violinista italiana più conosciuta nel mondo. Ha già collaborato con direttori del calibro di Gustavo Dudamel e Diego Matheuz, che al pari di lei rappresentano il volto nuovo della musica classica, ha debuttato con un leone del podio come Yuri Temirkanov al Parco della Musica con l’Orchestra di Santa Cecilia

l’Alitalia l’ha scelta fra i volti che rappresentano il Paese nel mondo, insieme a Riccardo Muti Gabriele Tornatore and the dancer Eleonora Abbagnato

Tra le sue collaborazioni stellari, Malkovich,  BocelliMichael Nyman (che ha musicato i film Lezioni di piano,  Gattaca – La porta dell’universo (Gattaca) e Fine di una storia (The End of the Affair).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...