“Quando un diluvio si abbatte sulle nostre vite, dobbiamo pensare a cosa mettere in salvo: i ricordi, le promesse, la strada percorsa assieme a chi amiamo e quella che percorreremo da soli una volta tornato il sereno”.

Il 28 ottobre alla Feltrinelli point di Cagliari ho presentato L’arca (Einaudi) con l’autrice, Ester Armanino.

L’arca è un oggetto biblico legato alla salvezza, ma è anche il nome della clinica dove si snoda la storia di due sorelle, Nadia e Teresa, diverse come l’acqua e la terra, divise dalla vita, ma destinate a riunirsi. L’incontro avviene lentamente, mentre i frammenti della storia si uniscono seguendo una geometria precisa. La struttura della storia diventa architettura. Quasi come quella che ha seguito l’eroe biblico per creare l’arca. In questo spazio ad angoli retti segnato da un linguaggio asciutto, diretto e per sottrazione, si fa spazio la visione onirica di Pietro, il figlio di 6 anni di Nadia, che vive nella clinica per stare vicino alla madre malata e lì, in questo luogo che ai suoi occhi appare come un posto fantastico, incontra Noè, un vecchio. E già solo il loro incontro vale tutto il libro.

Ester Armanino (1982) è nata e vive a Genova. È architetto e tiene laboratori di scrittura creativa a Officina Letteraria. Con “Storia naturale di una famiglia” (Einaudi, 2011) ha vinto il Premio Kihlgren Opera Prima, il Premio Viadana Giovani, il Premio Zocca e il Premio per la Cultura Mediterranea – sezione Narrativa Giovani. È fra gli autori dell’antologia benefica “Undici per la Liguria” (Einaudi, 2015). L’arca (Einaudi, 2016) è il suo secondo romanzo.

Ester Armanino è una persona incantevole. Questo non lo troverete in nessuna biografia, ma è quello che non si può far altro che pensare conoscendola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...